Quintana, deliberate le nuove date: la Sfida in programma il 29 agosto

La Rivincita si terrà invece il 20 settembre prossimo. Dal Comitato centrale anche l’ok alla concessione delle dieci taverne ai ristoratori che lo chiederanno

Massimo Gubbini (foto Vissani)

Quintana di Foligno, c’è la data della Giostra della Sfida. Ed è quella del 29 agosto prossimo come deliberato nella serata di giovedì dal Comitato centrale dell’Ente di palazzo Candiotti. La Giostra che da tradizione si svolgeva a giugno, dunque, slitterà a fine agosto, mentre quella della Rivincità si terrà il 20 settembre. Sempre che, spiegano i vertici dell’Ente, sussistano le necessarie condizioni di sicurezza e di rispetto normativo dovute all’emergenza Coronavirus. Ma le nuove date della singolar tenzone non sono le uniche novità emerse nel corso dell’incontro di giovedì sera. Secondo quanto deciso dal Comitato centrale presieduto dal presidente Domenico Metelli, infatti, l’Ente Giostra ha accolto la richiesta avanzata dall’amministrazione comunale di mettere a disposizione dei ristoratori di Foligno le 10 taverne rionali per il periodo estivo.

Proposta che è stata approvata all’unanimità da tutti i priori. “Una scelta - ha commentato Andrea Ponti, rappresentante dei priori - che conferma, se mai ce ne fosse stato bisogno, come il mondo della Quintana abbia a cuore prima di tutto il bene della città”. E soddisfazione è stata espressa anche dal sindaco Stefano Zuccarini sia per la decisione “di disputare le due giostre in un periodo così delicato per la tenuta anche identitaria della nostra comunità” ma anche per “il concreto sostegno fornito alle attività produttive locali con la messa a disposizione delle taverne rionali”. “La Quintana - ha dichiarato il presidente Metelli - è parte integrante ed imprescindibile della nostra città, sempre pronta a coglierne con responsabilità le esigenze, soprattutto - ha concluso - nei momenti di difficoltà”.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento