Controlli pasquali dei carabinieri di Foligno, raffica di multe

Dai controlli anti Covid-19 alle sanzioni per la violazione del Codice della strada, negli ultimi giorni i mitari hanno intensificato il controllo sul territorio

Carabinieri impegnati nel controllo del territorio

Duecentosette veicoli, 360 persone e 11 esercizi commerciali. Sono i numeri dei controlli effettuati durante la Pasqua dai carabinieri della compagnia di Foligno. Per le ultime festività, i militari hanno provveduto a presidiare il territorio con numerosi servizi esterni e molte pattuglie divise nelle fasce orarie della giornata al fine di reprimere ogni tipo di reato. Particolare attenzione, ovviamente, sul fronte del rispetto della normativa anti Covid-19. Alla fine il bilancio è di 8 contravvenzioni al Codice della strada, una per guida di un veicolo sottoposto a fermo, 3 per guida senza patente e 4 per assicurazione scaduta. Inoltre, sono state elevate 25 sanzioni per mancato rispetto della normativa Covid, quasi tutte nel territorio del comune di Trevi. La maggior parte di queste sono riferite a persone che si erano allontanate dal proprio comune senza un legittimo motivo. Due persone, addirittura, provenivano da un'altra regione. A ciò vanno aggiunte 3 segnalazioni amministrative alla Prefettura rispetto ad altrettante persone, trovate in possesso di piccole dosi di cocaina, detenute per uso personale. I soggetti sono stati segnalati come assuntori di sostanze stupefacenti.

Fabio Luccioli

di Fabio Luccioli

Aggiungi un commento