Dall'Inner Wheel agli Amici del Cuore, ancora donazioni anti Covid-19

Il service guidato dalla presidente Eleonora Benedetti ha dato il proprio contributo in favore della Croce Rossa. Anche l'associazione dei cardiopatici ha teso la mano verso il 118

Da sinistra: la donazione degli Amici del cuore ed Eleonora Benedetti

Proseguono nel folignate le iniziative di solidarietà nei confronti del personale medico, impegnato a fronteggiare il coronavirus. Tra le tante iniziative messe in campo, c'è quella della sezione locale della Inner Wheel. Il club service guidato dalla presidente Eleonora Benedetti ha raccolto 2.200 euro, poi donati alla Croce rossa italiana con sede a Foligno. I soldi serviranno per gestire l'emergenza epidemiologica, finanziando l'acquisto di apparecchiature sanitarie da installare nelle ambulanze per il trasporto dei pazienti. “Con questo gesto – spiega la presidente Benedetti – le socie onorano a pieno il motto che quest'anno le caratterizza: 'togheter we can' (insieme ce la facciamo ndr), più attuale che mai in questo difficile momento”. Altra importante donazione è quella effettuata dall'associazione Amici del Cuore – Valle Umbra, che negli scorsi giorni ha consegnato al personale del 118 di Foligno ben sette borse d'emergenza realizzate con materiale facilmente igienizzabile, “con lo scopo – afferma il consigliere Dario Berti - di tutelare il più possibile la salute degli operatori in questo momento di emergenza sanitaria”. Con l'occasione, l'associazione Amici del Cuore ha voluto ringraziare tutti gli operatori impegnati ogni giorno a combattere contro questa pandemia.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento