Foligno, nuove classi in quarantena. A Bastardo chiuso un intero istituto

All'Istituto comprensivo di Belfiore sarebbero 5 le classi interessate. Intanto, il sindaco di Giano sospende per dieci giorni le lezioni alla secondaria di secondo grado di Bastardo

Banchi di scuola

Le scuole del territorio continuano a fare i conti con la diffusione del Covid 19. Risultato: si allarga ulteriormente il computo delle classi in quarantena. Ultimi episodi, in ordine di tempo, sono quelli relativi all’Istituto comprensivo Foligno 5 di Belfiore e alla scuola secondaria di secondo grado di Bastardo. Per quanto concerne l’istituto scolastico della frazione folignate, si tratta di quattro classi a casa sulle nove della secondaria di primo grado ed un’altra, invece, della primaria. L’isolamento è scattato a seguito di un paio di soggetti risultati positivi al tampone. La conferma arriva anche dal Comune di Foligno, che ha ricevuto l'informativa da parte dell'Istituto comprensivo 5 aggiornata a martedì 13 ottobre.

A Bastardo, invece, il sindaco di Giano dell’Umbria, Manuel Petruccioli, ha già emesso un’ordinanza con cui vengono chiusi i cancelli della scuola secondaria di secondo grado per dieci giorni. Lezioni sospese, dunque, nei plessi dell’Ipc ed Officina con studenti, docenti e personale a casa almeno fino al 26 ottobre per consentire le operazioni di sanificazione a seguito dell’isolamento precauzionale di quattro classi, avvenuto nei giorni scorsi. Tra gli studenti che da stamane sono sottoposti a tampone sono già emerse delle positività anche se tutti sarebbero asintomatici. A far scattare la macchina della quarantena preventiva, comunque, era stata nei giorni scorsi la positività al Covid 19 di una docente, anche lei asintomatica. 

Logo rgu.jpg

di Matteo Castellano

Aggiungi un commento