Foligno, il sindaco Zuccarini presenta le linee programmatiche di mandato

Il documento verrà sottoposto all’attenzione di maggioranza ed opposizione nel corso della prossima seduta del consiglio comunale in programma per martedì 8 ottobre

Il Consiglio Comunale di Foligno (foto Vissani)

Quale futuro attende la città di Foligno? Lo si capirà in occasione della prossima seduta del consiglio comunale, nel corso della quale il sindaco Stefano Zuccarini presenterà le linee programmatiche di mandato per il quinquennio 2019-2024. L’appuntamento è per domani, martedì 8 ottobre, alle 15, quando i consiglieri di maggioranza ed opposizione si ritroveranno tra i banchi della sala consiliare per l’approvazione del documento, la cui redazione è prevista dall’articolo 46 del Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali, il cosiddetto Tuel.

Al suo interno le azioni e i progetti che il primo cittadino e la sua giunta intendono realizzare nei prossimi cinque anni. Nel corso della seduta, dunque, verranno illustrati gli obiettivi da raggiungere, ma anche le iniziative più significative da promuovere oltre all’elenco delle opere pubbliche che si intendono finanziare. Il tutto ovviamente ripartito nei vari settori di riferimento e cadenzati anno per anno anche in un’ottica di programmazione economico-finanziaria. Nella relazione, quindi, si farà riferimento anche alle risorse necessarie per passare dalle parole ai fatti e alle modalità con cui si andranno a reperire i fondi necessari per dar seguito a quanto previsto dalle linee programmatiche. Il documento sarà sottoposto al vaglio dei consiglieri di maggioranza ed opposizione che saranno così chiamati a votarlo. Ciascun membro del consiglio, comunque, avrà la possibilità di presentare appositi emendamenti che vadano ad integrare, adeguare o modificare quanto previsto da sindaco e giunta.

Ma l’approvazione delle linee programmatiche per il quinquennio 2019/2024, sarà solo uno dei temi all’ordine del giorno del consiglio comunale. All’esame dell’assemblea anche una variazione al bilancio di previsione 2019 in virtù dello smottamento con distacco del fronte della scarpata stradale in via Brunelleschi, nella frazione di San Giovanni Profiamma, e la nomina di due consiglieri nella consulta comunale delle associazioni di volontariato di protezione civile. 

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento