Quale futuro per la sinistra? Se ne parla nella due giorni firmata Foligno in Comune

In programma un momento di riflessione e discussione che vedrà intervenire esponenti delle istituzioni e dei sindacati. Al centro dell’attenzione anche la politica internazionale

L'assemblea di "Foligno in Comune"

Dalla politica internazionale al futuro della sinistra. Sono questi i temi all’ordine del giorno dell’assemblea convocata da Foligno in Comune che si terrà venerdì 31 gennaio e sabato primo febbraio nella città della Quintana. In programma una due giorni di riflessione e discussione ospitata negli spazi del centro sociale di Corvia di via Monte Prefoglio. L’inizio dei lavori è fissato per venerdì 31 gennaio alle 21, quando si terrà un dibattito sulle vicende dell'America Latina, organizzato in collaborazione con l'Associazione culturale "Primo maggio" di Assisi. Dal titolo "¿Què pasa in America Latina?”, l’incontro è curato dal professor Gennaro Carotenuto, ordinario di storia contemporanea all'Università di Macerata. A moderarlo Matteo Bartoli di Foligno in Comune. In programma per sabato primo febbraio, alle 17.30, invece la tavola rotonda "What is Left?" sulla sinistra e le sue prospettive. All’incontro interverranno Giorgia Azzarelli (Foligno 2030), Matteo Bartoli (segretario di Sinistra Italiana Foligno), Lorenzo Falistocco (Rifondazione Comunista), Marco Bizzarri (segretario FILT CGIL Umbria), Alessandro Sorrentino (Foligno in Comune), Tommaso Bori (Consigliere Regionale PD Umbria), Thomas De Luca (Consigliere Regionale M5s Umbria), Giulia Titoli (Sardine Perugia). Coordina Vincenzo Falasca (Sinistra Civica e Verde). A chiudere la due giorni firmata Foligno in Comune sarà una cena sociale di sottoscrizione. Info e prenotazioni al 347 7208512

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento