Entusiasmo e grandi ambizioni: il Bevagna si presenta ai suoi tifosi

I canarini del patron Cesare Fontetrosciani sono pronti per il prossimo campionato di Prima categoria. Giovedì scorso amichevole col Cannara tolto il velo sulla nuova squadra

L'amichevole tra Bevagna e Cannara prima della presentazione dei canarini

Con la presentazione a città e tifosi è iniziata anche la stagione del Bevagna. Grande festa, giovedì scorso, allo stadio “Pietro Palmieri”. I canarini hanno primo giocato un'amichevole con il Cannara, per passare poi alla presentazione della prima squadra e dello staff tecnico della società. Un appuntamento ormai consueto per i canarini locali, che si apprestano a disputare, con rinnovate ambizioni, il torneo di Prima categoria.

Nel salutare il pubblico presente, Enrico Galardini – addetto stampa dell’Acd Bevagna - ha posto l’accento sugli ottimi risultati conseguiti nei primi due anni di gestione della rinnovata società bevanate. evidenziando come a fronte della precaria situazione ereditata, specie in termini di tesserati da contarsi sulle dita di una sola mano, si sia giunti oggi a disporre di un numero di tesserati che supera le 150 unità. “Ciò è stato possibile grazie alla disponibilità di tutti gli addetti ai lavori – spiegano da Bevagna - nonché di tutti coloro che, a diverso titolo, sostengono concretamente la società, primi fra tutti, la Gamma Productions ed Umbria Motor.

“Nei due anni che ci lasciamo alle spalle - ha proseguito Galardini - la squadra affidata alle cure del mister Silvestro Taccucci coadiuvato egregiamente da Alessandro Donati, ha ottenuto risultati che sono andati ben oltre le migliori aspettative, piazzandosi in entrambe le occasioni a ridosso della vincitrice del torneo; dal che ne deriva il ragionevole auspicio di consolidare la posizione e, se possibile, migliorarla!”. Un doveroso grazie, infine, lo meritano i numerosi tifosi che, organizzatisi nel migliore dei modi, non fanno mai mancare alla squadra il loro sostegno ed incoraggiamento. Ha preso, quindi, la parola il presidente del Bevagna, Cesare Fontetrosciani, che ha messo in evidenza il clima amichevole e positivo che regna nella società e nella squadra, un obbiettivo questo perseguito fin dall’inizio ed una condizione importante per conseguire i migliori risultati. Il presidente ha concluso affermando che in sede di mercato la rosa della squadra è stata migliorata, inserendo elementi di indubbio valore, che si spera possano contribuire a far fare quel salto di qualità che dovrà portare a conseguire il risultato sperato. Un brindisi augurale ha concluso il pomeriggio.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento