Sport e solidarietà, l'associazione Folignalità regala una handbike

A ricevere il prezioso dono Roberto Mazzotta. La realtà che raccoglie tifosi e appassionati ha portato a compimento l'impegno preso in occasione di un convegno dello scorso febbraio

La consegna della handbike da parte di Folignalità

La solidarietà fa ancora tappa a Foligno. A mobilitarsi è di nuovo il mondo dello sport. Dopo la Polisportiva C4 e le maglie inviate a tre squadre di calcio in Africa, questa volta a compiere un bel gesto è stata Folignalità. L’associazione che raccoglie tifosi e appassionati ha regalato una handbike a Roberto Mazzotta. Si tratta di un mezzo particolare, ma necessario quando un disabile vuole fare sport o semplicemente muoversi nella vita di tutti i giorni.
L’impegno di Folignalità era partito all’interno del progetto “Lo Sport disabilita la Disabilità”. In occasione di un convegno tenuto lo scorso febbraio davanti a oltre trecento studenti, Folignalità aveva assunto l’impegno di donare l’hand – bike, consegnando a Roberto Mazzotta un assegno simbolico. Trascorsi pochi mesi è arrivato il mezzo, una bicicletta che si attiva non con le gambe, ma con le mani. 
A chi ha reso possibile tutto questo, il presidente di Folignalità Claudio Santarelli ha rivolto i propri ringraziamenti. Rino Ruiu, che ha fortemente voluto portare avanti questo progetto, ha spiegato come : “La nostra associazione è pronta a promuovere e valorizzare legalità, tradizioni, integrazione sociale e disabilità, mantenendo stabile il rapporto con il territorio attraverso la cultura dello sport in ogni suo livello, divisione e categoria”.

Logo rgu.jpg

di Simone Lini

Aggiungi un commento