Tennis Tavolo Valle Umbra, quest'anno si punta alla serie A

Tra gli obiettivi della società che svolge la propria attività tra PErugia e Foligno c'è anche la volontà di incrementare l'attività riservata ai più giovani

I rappresentanti del Tennis Tavolo Valle Umbra

Incrementare l’attività dei più giovani per costruire un vivaio capace di eccellere a livello regionale e nazionale. E’ l’obiettivo dell’associazione “Tennis Tavolo Valle Umbra”, espresso dal presidente Luca Corsaletti nel corso di una conferenza stampa. L’attività dell’associazione si svolge in due sedi, a Perugia e Foligno (nella palestra della scuola primaria di Borroni) con una rosa di atleti tesserati che si aggira intorno alle 50 unità. L’associazione punta anche alla promozione sportiva nelle scuole che ha coinvolto negli ultimi 4 anni circa 1300 alunni delle scuole primarie di Perugia, Foligno, Assisi e Nocera Umbra. Realizzato anche un progetto sportivo biennale con il liceo scientifico ‘Marconi’ di Foligno con la partecipazione di circa 130 ragazzi. La società conta su diverse squadre maschili (C2, D1, tre in D2 e tre in D3), una squadra regionale C femminile ma soprattutto una prima squadra femminile in serie B nazionale. Questa squadra gioca per il terzo anno consecutivo il campionato di serie B ed “è stata rafforzata – ha ricordato Luca Corsaletti – per poter essere competitiva per la promozione in A”. Sono intervneuti alla presentazione della società, tra gli altri, il reponsabile del settore giovanile Christian Corsini e alcune componenti della squadra femminile di serie B, come Marina Nikolic e Alice Bisaccioni. Nel corso dell’incontro è stata evidenziata la necessità di avere strutture adeguate per favorire l’estensione della pratica sportiva a Foligno, non solo di questa disciplina.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento